SUPPORTI IN PLASTICA SERIE PESANTE

 

160322114880_ucfUCF – UCFL – UCFB – UCP

• Corpo esterno supporto in poliammide rinforzata con fibre di vetro
• Guarnizioni anteriori e posteriori a tenuta stagna NBR per alberi rotanti
• Distanziale di rinforzo fissaggi in acciaio inox AISI 304
• Coperchio di protezione in polipropilene
• Guarnizione OR in gomma NBR
• Ingrassatore per la rilubrificazione in ottone nichelato
• Grani di bloccaggio con sfera per una maggiore tenuta
• Fori di fissaggio intercambiabili con serie leggera
• Serie in pollici con anello interno brunito

Gli snodi per macchine movimento terra

150910163080_1423663595032_wlvqn8jf_thumbnail_9646

ISB amplia ulteriormente la propria gamma di prodotti aggiungendo i GEK..XS 2RS, snodi sferici radiali in due pezzi con tenute.
Questi snodi sono indicati in presenza di velocità striscianti basse e quando vi è necessità di allineare l’albero all’alloggiamento. Particolarmente adatto per applicazioni su assali o macchine movimento terra.

Gli snodi sferici GEK..XS 2RS ISB sono caratterizzati dall’ accoppiamento acciaio/acciaio e sono muniti di tenute su entrambi i lati. Questa particolare tipologia di snodi richiede l’utilizzo di molle per il fissaggio, in quanto il montaggio non può avvenire per interferenza.

Per gli snodi sferici con accoppiamento acciaio/acciaio occorre una lubrificazione regolare in modo da garantire durata e corretto funzionamento; attraverso questa attività, oltre ad essere eliminati i residui di lubrificante usato, vengono espulsi i residui di abrasione e le impurità presenti.

L’accoppiamento di strisciamento è un elemento che influenza direttamente il livello di temperatura d’esercizio raggiungibile. Gli snodi sferici radiali ISB in due pezzi con tenute possono raggiungere una temperatura che va da -60°C a +130°C.
Le tenute proprie degli snodi GEK..XS 2RS ISB sono integrate striscianti a doppio labbro, e vengono realizzate in elastomero poliestere o poliuretano. Il labbro esterno è essenziale al fine di escludere l’ingresso di impurità che potrebbero comprometterne il corretto funzionamento e, allo stesso tempo, permette di proteggere il labbro interno, che risulta ben lubrificato.
Uno degli elementi che influenza maggiormente la durata degli snodi sferici è sicuramente il carico applicato. L’elevata resistenza all’usura delle superfici, rende gli snodi GEK..XS 2RS ISB adatti a tutte quelle applicazioni in cui si hanno forti carichi alternati, carichi statici elevati o persino urti.

160322115480_suppporti

SUPPORTI IN GHISA

• Protezioni esterne per assicurare un ottimo funzionamento e una maggiore durata
• Guarnizioni su entrambi i lati per una perfetta tenuta
• “Alette” sul lato esterno che, per effetto centrifugo, garantiscono l’espulsione di qualsiasi agente contaminante
• Coperchi di protezione in lamiera d’acciaio o in plastica, sia chiusi che con foro passante
• Grani di bloccaggio con sfera che garantiscono sicurezza contro l’allentamento, evitando problemi di corrosione
• Anello interno brunito per evitare l’incollaggio all’albero

Scopri di più